Lorenzin Beatrice

Ministro della Salute

Lorenzin Beatrice

Ministro della Salute
facebook-icon twitter-icon

Biography

Beatrice Lorenzin è l’attuale Ministro della Salute per il Governo Gentiloni.

Nel 1996 l’ingresso di Beatrice Lorenzin nel mondo della politica, con l’adesione al movimento giovanile di Forza Italia della regione Lazio dove, nell’aprile 1999, viene nominata Coordinatore Regionale.
Nel 1997 è eletta al Consiglio del XIII Municipio di Roma nella lista di Forza Italia.

Nominata Consigliere Comunale di Roma nel maggio 2001, ricopre la carica di Vicepresidente della commissione Donne Elette e di Vicepresidente del Gruppo consiliare di Forza Italia.

Durante il governo Berlusconi III, tra il 2005 e il 2006 è a capo della Segreteria Tecnica del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri per l’informazione e l’editoria, Paolo Bonaiuti.

Nel maggio 2005 riceve una nuova nomina a Coordinatore Regionale di Forza Italia per il Lazio.

Tra il settembre 2006 e il marzo 2008 ricopre il ruolo di coordinatore nazionale di Forza Italia – Giovani per la Libertà.

Con le elezioni politiche del 2008 Beatrice Lorenzin viene eletta alla Camera dei Deputati nella lista del Popolo delle Libertà per la XVI Legislatura e diventa membro del Consiglio Direttivo del gruppo alla Camera e della commissione Affari Costituzionali, della Commissione Bicamerale per l’Attuazione del Federalismo Fiscale nonché della Commissione Parlamentare per l’Infanzia.

Con le elezioni politiche del febbraio 2013 viene riconfermata alla Camera dei Deputati nelle liste del PdL.

Proposta come candidata per la presidenza della Regione Lazio nel 2013 lascia il posto al già presidente della regione Lazio tra il 2000 e il 2005, Francesco Storace.

Il 28 aprile 2013 Beatrice Lorenzin viene eletta Ministro della Salute per il governo Letta. Il 16 novembre 2013 aderisce al Nuovo Centrodestra, partito guidato da Angelino Alfano.

Nel febbraio 2014, viene riconfermata Ministro della Salute nel nuovo esecutivo di Matteo Renzi.

Beatrice Lorenzin si presenta alle Elezioni Europee del 2014 in veste di capolista per il Nuovo Centrodestra nella Circoscrizione dell’Italia centrale, che comprende 14 collegi elettorali in Toscana, Umbria, Marche e Lazio.

Il 12 dicembre 2016 Beatrice Lorenzin, a seguito dello scioglimento del governo Renzi, viene riconfermata alla guida del dicastero nel nuovo esecutivo di Paolo Gentiloni.

All session by Lorenzin Beatrice